Lazio, Vecino: “Bello l’amore dei tifosi. Il campionato rimane la priorità”

HERNING – Doppietta alla prima in Europa League contro il Feyenoord e momento speciale per Matias Vecino. Il centrocampista della Lazio, in conferenza stampa prima del Midtjylland, ha parlato del suo inizio di stagione e del match alla MCH Arena: “La continuità è un tema ricorrente nello spogliatoio, anche vedendo gli anni scorsi. Ci sono più giocatori, siamo solo all’inizio. I carichi delle partite si sentiranno più avanti e la maggior parte dei calciatori in rosa sono abituati a giocare ogni 3 giorni. Il Mondiale? Non ce l’ho in testa ancora, mancano più di due mesi. Troppi distante, sono concentrato sulla Lazio”.

Vecino e l’amore per i tifosi

“Sono qui da poco tempo, vedo tanto entusiasmo, c’è un bell’ambiente da respirare soprattutto in casa. Bello sapere che ci sono tanti tifosi domani e domenica. Il turnover? Dipende, il tecnico fa le scelte. Io ho bisogno di mettere minuti per sentirmi al meglio, ma ovvio che non posso giocare tutte le partite allo stesso livello. L’obiettivo? Il campionato è fondametale. Le squadre italiane hanno caratteristiche diverse dall’Europa, approfittiamo del tanto spazio delle squadre europee. Ci sono tante formazioni forti, ma il campionato deve restare la nostra priorità. Semplice inserirmi qui, grazie ai compagni che non conoscevo tranne Hysaj, conosciuto a Empoli. Aver lavorato con Sarri mi ha aiutato, conoscevo anche alcuni del suo staff”.

Lazio, rifinitura prima del Midtjylland: quanti sorrisi per Immobile e compagni

Guarda la gallery

Lazio, rifinitura prima del Midtjylland: quanti sorrisi per Immobile e compagni

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Ciclismo, oltre 2.000 cicloamatori ai mondiali di Trento (15-18 settembre). La bici come filosofia di vita Successivo Juve-Salernitana, l'avvocato dei granata: "Ripetizione partita ipotesi senza fondamento"

Lascia un commento