Lazio, Tudor punta la Juve: ci sono Guendouzi e Patric

FORMELLO – Avanti tutta verso il debutto, Igor Tudor studia la sua Lazio. La fa sudare da giorni nonostante il gruppo ridotto per via degli impegni delle nazionali. Guendouzi è rientrato, così come Marusic e Hysaj. Per loro stamattina la prima seduta con il nuovo allenatore. Tanta pioggia sui campi di Formello: prima palestra, poi prove tattiche sempre con il 3-4-2-1. Si è rivisto in gruppo Patric, fuori da circa un mese per problemi fisici. È a disposizione.

Lazio, le idee di Tudor per la sfida alla Juve

In infermeria restano Rovella e Provedel. Ne avranno ancora per un po’. Tudor non avrà a disposizione Pellegrini perché squalificato. La ripresa degli allenamenti è prevista per giovedì pomeriggio, quando sarà rientrato anche Isaksen, ultimo dei nazionali a tornare a Formello. Pochi dubbi in attesa delle ultime prove tattiche. In porta toccherà a Mandas. Difesa con Gila, Romagnoli e Casale. Felipe Anderson e Marusic le ali, al centro Guendouzi e uno tra Vecino o Cataldi. Luis Alberto e Zaccagni a supporto di Immobile. Dovrebbe essere questa la Lazio modello Tudor.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente “Arbitro, sei uno str…”: le parole del tecnico inglese che valgono squalifica e una mega multa Successivo Calabria sullo Scudetto dell'Inter: "Non lo vinceranno contro il Milan"

Lascia un commento