Lazio, testa all’Inter: dubbio in difesa con Acerbi out

FORMELLO – Classica seduta di scarico per la Lazio nel giorno successivo al 3-3 contro l’Empoli. La testa di Sarri e dei suoi ragazzi è già rivolta alla super sfida all’Inter di domenica sera a San Siro. Nuovo incontro con Simone Inzaghi, ex di turno. In campo solo chi non ha giocato titolare all’Olimpico, per gli altri appuntamento in palestra. Lavoro differenziato sul prato, per Luiz Felipe, Marusic e Cataldi. Le prove tattiche scatteranno sabato. Con un solo giorno, i biancocelesti dovranno preparare una gara importante come quella contro i nerazzurri.

Acerbi out

Francesco, dopo il recupero frettoloso, è di nuovo ai box per un problema muscolare alla coscia sinistra. Ora il ballottaggio è chi, tra Patric e Radu, sostituirà il difensore azzurro. Sarri, con l’Empoli, ha mandato in campo Patric nel momento del cambio. A centrocampo spera in una maglia da titolare Basic (l’ultima in panchina perché non al meglio) ai danni di Luis Alberto. Pure in attacco Sarri dovrà fare la sua scelta: Felipe Anderson, Pedro e Zaccagni si giocano due maglie da titolari. Pedrito difficile toglierlo, il ballottaggio sembra tutto tra il brasiliano e l’ex Verona.

Pagelle Lazio: i migliori e i peggiori nella sfida con l'Empoli

Guarda la gallery

Pagelle Lazio: i migliori e i peggiori nella sfida con l’Empoli

Precedente Napoli, Anguissa: "Voglio disputare una grande Coppa d'Africa" Successivo "Ronaldo, ora tieni la bocca chiusa"

Lascia un commento