Lazio, studio di mercato: si cerca un centrale di difesa

ROMA – Il radar di mercato della Lazio sembra essersi spostato in difesa. Il ds Igli Tare, nei giorni scorsi, ha praticamente chiuso ad un esterno sinistro. Per carità, mai dire mai, soprattutto quando si parla di trattative, ma l’intenzione della società è quella di attendere Senad Lulic e di puntare su Mohamed Fares. Il primo non gioca da quasi un anno e nel giro di pochi giorni potrebbe tornare a disposizione di Inzaghi. Il secondo ha quasi smaltito del tutto l’infortunio: è costato circa 9 milioni di euro in estate dopo una lunga trattativa, è il prescelto per ricoprire quel ruolo. E poi c’è sempre Marusic, adattato in quella posizione, ma praticamente titolare fin qui.

Lazio, quanti esuberi: la lista dei calciatori in vendita

Guarda la gallery

Lazio, quanti esuberi: la lista dei calciatori in vendita

Si pensa alla difesa

È saltato il trasferimento di Denis Vavro al Genoa. Il centrale non verrà inserito in lista, è sul mercato, si cerca una sistemazione. Ma la mancata cessione ha bloccato i piani di mercato della Lazio. Il club, per via dell’indice di liquidità, può comprare solo cedendo, ed entrambe le operazioni devono riportare la stessa formula contrattuale ed economica. Tare sarebbe alla ricerca di un nuovo difensore under 22 che potrà essere utilizzato in campionato senza escludere giocatori già in lista. Luiz Felipe non è al meglio per via della caviglia, Radu non potrà giocarle tutte, Hoedt e Patric ci sono, ma Inzaghi chiede qualcosa in più. E senza Highlander Acerbi in difesa si è ballato ancora di più.

Lazio, alta tensione: Lotito e Tare divisi

Guarda il video

Lazio, alta tensione: Lotito e Tare divisi

Precedente Ribery, nessuna lesione. Ma la Fiorentina non vuole rischiare Successivo Tantissimi prodotti a partire da 0.80€ con spedizione Amazon Prime

Lascia un commento