Lazio, scelto il sostituto di Sarri: è UFFICIALE

Dopo la movimentata giornata di ieri la Lazio ha deciso a chi affidare la squadra per questo finale di stagione.

Nel corso di queste ore tantissimi nomi sono stati accostati alla panchina bianconceleste, ma come suo solito Claudio Lotito ha alla fine deciso di stupire tutti puntando su una soluzione “interna” che potrebbe far storcere e non poco il naso ai suoi tifosi, che si aspettavano invece di assistere all’arrivo di un profilo di rilievo che potesse dare in qualche modo un senso a questa stagione che deludente è dire poco.

La Lazio ha scelto il sostituto di Sarri
Lazio, UFFICIALE il sostituto di Sarri (LaPresse) – calcionow.it

Il presidente della Lazio ha invece preferito muoversi in questo modo così da iniziare già da ora a dedicarsi alla programmazione della prossima stagione, con un nuovo allenatore.

Scelto il sostituto di Sarri: è UFFICIALE

Importanti novità arrivano in merito al futuro della panchina della Lazio, che a 24 ore dalle dimissioni di Maurizio Sarri ha subito trovato a chi affidare la squadra per questo delicato finale di stagione.

Tanti nomi nel corso di questa giornata sarebbero stati accostati alla formazione biancoceleste, ma nonostante questo Claudio Lotito avrebbe alla fine preferito optare per una soluzione interna così da dedicarsi interamente alla programmazione della prossima stagione e di quello che sarà effettivamente il nuovo allenatore della Lazio, anche perché salvo un miracolo sportivo la squadra capitolina non avrebbe più nulla da chiedere a questo campionato considerata la situazione di classifica nella quale riversa.

Per il post Sarri nel corso di queste ore si sono dunque ipotizzati i nomi di Klose, Brocchi, Tudor e Tommaso Rocchi per la panchina della Lazio, ma stando a quanto comunicato dalla stessa società biancoceleste la scelta sarebbe alla fine ricaduta su Giovanni Martusciello, che passa da vice a primo allenatore della squadra fino alla fine della stagione.

Lazio: Martuscello fino alla fine della stagione, ma occhio al futuro

Alla fine Claudio Lotito ha fatto di testa sua promuovendo Giovanni Martusciello ad allenatore della Lazio dopo l’esperienza di vice sotto proprio Maurizio Sarri. L’italiano dovrebbe rimanere alla guida della squadra fino alla fine della stagione, ma non è da escludere che questo rapporto lavorativo possa prolungarsi qualora le cose dovessero andare bene.

Ad oggi l’ultimo posto utile per l’Europa (Conference League) è occupato dal Napoli, che settimo in classifica dista solo 4 punti dalla Lazio. Una distanza minima che la formazione biancoceleste potrebbe recuperare sfruttando a proprio favore il calendario che spetta ai partenopei, ma c’è prima da vincere le proprie partire per poi iniziare a sperare in qualcosa.

Nel frattempo, comunque, Claudio Lotito starebbe iniziando a sondare il terreno per due allenatori nello specifico in vista della prossima stagione, Raffaele Palladino e Alberto Gilardino, al momento i favoriti per la panchina della Lazio qualora le cose con Martusciello dovessero andare male.

Martusciello alla guida della Lazio fino alla fine stagione
Martusciello allenatore della Lazio fino alla fine della stagione (LaPresse) – calcionow.it

L’articolo Lazio, scelto il sostituto di Sarri: è UFFICIALE proviene da CalcioNow.

Precedente Europa League: arbitro tedesco per Brighton-Roma, uno svedese per il Milan Successivo La Federcalcio sconvolge il campionato: 62 calciatori sospesi