Lazio, Sarri si è dimesso: cosa succede adesso

FORMELLO – Maurizio Sarri si è dimesso da allenatore della Lazio. Fatale il ko di ieri sera contro l’Udinese. Ultime ore tormentate all’interno della società biancoceleste, poi la decisione del tecnico comunicata alla squadra nel primo pomeriggio di oggi (12 marzo), mentre il club valuta il da farsi. Ora si attendono comunicazioni ufficiali.

Lazio, Sarri si è dimesso Diretta: segui la giornata LIVE

Lazio, i possibili sostituti di Sarri

In attesa che la Lazio accetti formalmente le dimissioni di Sarri e che si consumi l’addio ufficiale, iniziano a circolare i nomi dei possibili sostituti sulla panchina dei biancocelesti. Uno di questi è Igor Tudor (ex allenatore tra le altre di Galatasaray, Udinese, Verona e Marsiglia oltre che vice di Pirlo alla Juve nella stagione 2020-21) già in passato accostato alla Lazio. Oltre a lui in lizza ci sono due grandi ex attaccanti biancocelesti come Tommaso Rocchi (attuale tecnico dell’U14) e Miro Klose (l’anno scorso alla guida degli austriaci dell’Altach).


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lazio, Sarri si è dimesso Diretta: segui la giornata LIVE Successivo Infarto in campo per un giocatore in Egitto: cuore fermo per più di un'ora