Lazio-Roma, Olimpico caldo: in 30mila per il derby

ROMA – Lo stadio Olimpico prima sarà un teatro a far sfondo ad un concerto, poi un’arena per contenere il derby tra Lazio e Roma. Aprono il pomeriggio i Dire Straits Legacy, gruppo in tour mondiale che ha raccolto l’eredità della storica band britannica. Un antipasto musicale per i 30mila spettatori previsti. Cancelli aperti alle 15.30 sotto il controllo delle forze dell’ordine. Si entra con biglietto e green pass. 

Lazio, anche solidarietà

Concerto di circa mezz’ora, poi un altro brano a cinque minuti dal fischio d’inizio. Lo show è prima e dopo, quando Lazio e Roma faranno sul serio per i tre punti in palio. Ma la Lazio ha previsto anche un’altra iniziativa, fuori dal prato verde, per aiutare i bisognosi. La società, in collaborazione con la Compassion Italia Onlus, a partire da oggi raccoglieranno cibi non deperibili (pasta, biscotti, zucchero, ecc.) che poi verranno distribuiti alle persone in difficoltà, in special modo bambini e anziani. Per donare basterà recarsi con i prodotti in uno dei quattro punti di raccolta allestiti all’esterno dell’impianto, precisamente a Viale Gladiatori altezza Ostello, Piazzale Lungotevere Maresciallo Diaz, spazio Viale Paolo Boselli, Piazza Lauro De Bosis nelle vicinanze dell’obelisco e in Viale Stadio dei Marmi. 

Precedente Diretta Napoli-Cagliari ore 20.45: come vederla in tv, in streaming e probabili formazioni Successivo Lazio-Roma, la giornata del derby della Capitale live

Lascia un commento