Lazio-Roma, Olimpico blindato per il derby di Coppa Italia

Alle 18 la sfida per i quarti: saranno mille gli agenti in più rispetto alle solite partite di campionato

Emanuele Zotti

9 gennaio 2024 (modifica il 10 gennaio 2024 | 00:04) – roma

Sarà un Olimpico blindato quello che oggi alle 18 accoglierà i tifosi di Lazio e Roma, derby dei quarti di Coppa Italia e dunque gara secca. Lo stadio si riempirà o quasi e in vista del grande afflusso di spettatori – con annessi rischi di ordine pubblico – saranno circa mille gli agenti aggiunti rispetto a una normale gara di campionato. Gli uomini delle forze dell’ordine si schiereranno all’interno dell’impianto, ma soprattutto all’esterno, con particolare attenzione nelle zone di Piazza Mancini e Ponte Milvio. 

tifosi divisi

—  

Dalle 14 le aree intorno allo stadio verranno quasi interamente pedonalizzate. Entro le otto del mattino verranno rimossi tutti i veicoli nelle zone ritenute maggiormente a rischio. Le due tifoserie verranno divise anche sul fronte parcheggio: ai sostenitori giallorossi sarà riservata l’area di piazzale Clodio (lato Sud dello stadio), mentre a quelli biancocelesti – che per la migliore posizione in classifica nella passata stagione giocano in casa – quella di viale della XVII Olimpiade (lato Nord), ma anche quella zona Stadio Flaminio e piazza Ankara. 

gli striscioni

—  

Prima della partita massima attenzione anche ai tornelli di accesso all’Olimpico. In particolare stavolta, visto il conflitto tra Israele e Palestina, verranno analizzati con cura gli striscioni che i tifosi vorranno portare all’interno dello stadio per accertarsi che non contengano messaggi di odio razziale o antisemitismo.

Precedente Da Scalvini a Huijsen, tutti i ragazzi che la Serie A ha lanciato in alto Successivo La Serie A è un campionato per giovani? Ecco perché il vento sta cambiando, anche per le big