Lazio, Roma, Fiorentina, Atalanta: la volata per l’Europa

A due turni dalla fine del campionato rimane apertissima, oltre alla lotta scudetto tra Inter e Milan, anche quella per un posto in Europa (spetta alla 5ª e alla 6ª classificata) e Conference League (approda ai playoff la 7ª forza del campionato) e quella per rimanere in Serie A. La vittoria della Fiorentina nello scontro diretto contro la Roma (2-0) ha rilanciato le ambizioni della formazione di Vincenzo Italiano, permettendo ai gigliati di agganciare proprio i giallorossi al quinto posto con 59 punti e alla Lazio di godersi da sola la quinta piazza a +3 (62 punti per i biancocelesti di Maurizio Sarri). Dietro per la classifica avulsa, ma sempre a 59, c’è l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, tornata al successo in questo turno grazie al 3-1 conquistato al Picco contro lo Spezia. I giallorossi di José Mourinho hanno la possibilità di qualificarsi alla fase a gironi dell’Europa League anche tramite la Conference: qualora i capitolini dovessero vincere la competizione battendo il Feyenoord nella finale del 25 maggio a Tirana, strapperebbero automaticamente il pass per la seconda competizione europea per club. Se ciò dovesse verificarsi, e la Roma finisse settima o ottava, nessuna squadra italiana si qualificherebbe per i playoff di Conference League. Si decide dunque tutto negli ultimi 180 minuti, per un piazzamento che significherebbe molto sia a livello sportivo che per le entrate nelle casse delle società. Ecco il calendario delle squadre coinvolte.

Avvio da incubo, Roma ko al Franchi: la Fiorentina aggancia Mourinho

Guarda la gallery

Avvio da incubo, Roma ko al Franchi: la Fiorentina aggancia Mourinho

Precedente Lazio, Lotito: “Vendo Milinkovic a una sola condizione” Successivo Juve, senti Di Maria: "Un altro anno in Europa e il Mondiale, poi Argentina"

Lascia un commento