Lazio, Provedel all’11° clean sheet. Meglio di lui solo in due in Europa

Contro il Milan Provedel ha fatto registrare un’altra rete inviolata in Serie A. Nei top campionati solo in due hanno fatto meglio: il dato

La Lazio chiude al terzo posto il girone d’andata, festeggiando una vittoria reboante contro il Milan per 4-0. Secondo successo consecutivo in Serie A, terzo se si annovera anche la sfida vinta contro il Bologna in Coppa Italia. Tutte senza concedere gol agli avversari, con Provedel che è tornato a blindare la porta biancoceleste. Non è un caso che dopo gli scivoloni contro Lecce ed Empoli, la Lazio sia riuscita a ritrovare la strada giusta con un’organizzazione difensiva che è tornata quella della prima parte di stagione. La crescita difensiva resta la chiave per puntare alla Champions League.

Con la vittoria di martedì i biancocelesti sono tornati ad essere la seconda miglior difesa del campionato. Solo 15 i gol subiti dalla retroguardia biancoceleste, seconda solo a quella della Napoli (14) e a pari merito con la Juventus. Come riporta IlMessaggero è il miglior dato delle ultime dieci stagioni. Nel trionfo casalingo contro la formazione di Pioli, Provedel ha mantenuto la porta inviolata per l’undicesima volta in questa stagione. Il quotidiano romano analizza che l’ex Spezia è terzo in questa speciale classifica: nei top campionati europei hanno fatto meglio solo Ter Stegen del Barcellona (13) e Pope del Newcastle (12). Subito sotto c’è Provedel (11), a cinque distanze dal record di Pulici e Marchegiani a quota 16.

Precedente Roma, gli auguri social per Mourinho: "Daje mister" Successivo Elodie e Iannone fanno sul serio: "Pronti a convivere"

Lascia un commento