Lazio, problema d’approccio: il dato che preoccupa

ROMA – La rimonta contro l’Empoli, per la Lazio, evidenzia un problema costante visto fin qui. Due gol in 8’, biancocelesti subito sotto e costretti a fare un’altro tipo di partita. Nei venti match giocati fin qui, i ragazzi di Sarri sono andati sotto per 11 volte. Un dato preoccupante per una squadra che ambisce a posizioni importanti in classifica. Un aspetto su cui l’allenatore dovrà lavorare, soprattutto mentalmente. Ma in questo aspetto negativo, c’è anche un risvolto positivo: la reazione. La Lazio è stata brava a recuperare spesso guadagnando 13 punti quando si è ritrovata sotto. Male l’approccio, ok il saper reagire. Ma serve altro per vincere le partite ed essere convincenti. Nei primi mesi del 2022 serve la svolta.

Pagelle Lazio: i migliori e i peggiori nella sfida con l'Empoli

Guarda la gallery

Pagelle Lazio: i migliori e i peggiori nella sfida con l’Empoli

Precedente Napoli, Renica: "Juve? pari importante. Ora va cambiato registro" Successivo Su corrieredellosport.fun ogni giocatore può fare la differenza

Lascia un commento