Lazio, pochi tiri e tanti gol: le percentuali sorridono a Sarri

ROMA – Pochi tiri in porta e tanti gol fatti. Le statistiche confermano che i biancocelesti di Maurizio Sarri sono molto prolifici sotto porta e in grado di sfruttare al meglio le occasioni create. Una sorta di antinomia che contraddistingue la squadra biancoceleste, quarto miglior attacco del campionato con le sue 43 reti, ma sestultima per quanto riguarda i tiri complessivi, 228. Numeri che portano la Lazio in vetta alla classifica della percentuale realizzativa più alta della serie A, con il 18,86% di conclusioni trasformate in rete. Più che una squadra d’assalto, la Lazio di Sarri sembra una selezione di cecchini: Immobile guida la classifica con 15 gol, seguito da Pedro e Milinkovic a quota 7.

Lazio, tutte le uscite per sbloccare l’indice di liquidità

Guarda la gallery

Lazio, tutte le uscite per sbloccare l’indice di liquidità

Lazio, seconda dietro all’Inter per numero di assist

Gli uomini di Sarri sono i più efficaci in zona gol nei cinque grandi campionati europei, con le loro 43 marcature e un valore di Expected Goals di 28.2, per una differenza positiva di 14.8 (la più ampia nei Big-5). Tra Bundesliga, Liga, Premier League, Ligue 1 e Serie A, non c’è nessun altro più efficace e bravo nel mettere i suoi giocatori nelle migliori condizioni per segnare. La volontà della Lazio di costruire gioco arriva anche dal numero di assist. La Lazio è seconda dietro solamente all’Inter di Simone Inzaghi (miglior attacco del torneo con 51 gol). I nerazzurri sono a quota 33, mentre i giocatori di Sarri (così come l’Atalanta di Gasperini) ne hanno collezionati 30 fino a oggi: Milinkovic 7, Luis Alberto 6, Felipe Anderson 4, Pedro 3, Immobile, Cataldi, Basic e Zaccagni 2, Raul Moro e Reina 1.

Serie A, Lazio e Juve in campo. Australia, Djokovic fermato di nuovo

Guarda il video

Serie A, Lazio e Juve in campo. Australia, Djokovic fermato di nuovo

Precedente Shevchenko saluta il Genoa: ufficiale l’esonero Successivo Sassuolo-Verona promette spettacolo

Lascia un commento