Lazio, Pellegrini: “Il gol emozione incredibile. L’obiettivo…”

UDINE – “Non ho capito tanto quando ho segnato: le emozioni sembravano ovattate, ma sono contento della vittoria”. Luca Pellegrini fa festa con il primo gol in maglia Lazio e la vittoria contro l’Udinese. Chiedeva spazio il giocatore-tifoso, Sarri gliel’ha concesso e fiducia ripagata. A Dazn l’ex Juve ha continuato: “Sono arrabbiato con me stesso, ma felice per il gol con questa maglia. Ho fatto 111 partite nei professionisti e un gol è poco, dobbiamo continuare così e ne arriveranno altri. Il nostro pensiero era su questa partita, ci siamo prefissati degli obiettivi, pensare partita per partita. Siamo a 3 punti dalla zona Champions sapendo che abbiamo fatto una prima parte non perfetta”.

Pellegrini e la gioia di del gol

“Primo gol con la Lazio immaginabile? É una cosa emozionante, non me lo sarei mai aspettato, sapevo che sarei andato alla Lazio in qualche modo, sono contento di averlo fatto così presto. Non abbiamo mai mollato, avevamo dei difetti come ne abbiamo ancora, ma è un gruppo con valori importanti di persone umane, oltre che come calciatori. É questione di tempo, non abbiamo fatto ancora nulla”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Mazzocchi allucinante: entrata criminale su Lazaro, rosso dopo 3 minuti! Successivo Lazio, Napoli, Milan e Roma: le ultimissime