Lazio, Pedro il maestro: ecco la frase che incensa Luka Romero

ROMA – Pedro e l’amicizia con Luka Romero. Il baby argentino cresce sotto l’ala protettrice del campione spagnolo. Parlano la stessa lingua, anche calcistica. Si somigliano molto e l’ex Barcellona pare abbia visto in Luka il suo possibile erede. Dopo la vittoria sul Monza, a Lazio Style Channel, ha commentato felice: “Sono contento per Romero. Quel gol è come se lo avessi segnato io. Lui mi piace tantissimo. È bello averlo qui e lui ha un talento speciale. Ha fatto una bella gara ed è stato l’uomo partita. È il mio compagno di camera. Ha una testa forte e una buona mentalità per competere con tutti. È un ragazzo un po’ timido, ma quando entra in campo è un’altra cosa. È ambizioso e ha voglia di fare le cose. Ha mentalità, io non ero così alla sua età. Ha un futuro importante qua. Aspetto che giochi di più perché se lo merita, si allena forte e sta migliorando tanto. Impara tanto da tutti. Ascolta e lavora per migliorare sempre. Ha una mentalità che è difficile trovare in uno della sua età. Questo gol aiuta tanto la squadra. È una vittoria davvero importante”.

Precedente Smalling, niente Mondiali: ma c’è il rinnovo con la Roma Successivo Verona-Juventus, Allegri e la punizione di Verdi: preghiera e fiuuu

Lascia un commento