Lazio, Luiz Felipe: “Derby? No, pensiamo solo al Torino”

ROMA – “Pareggio amaro perché abbiamo fatto 45′ straordinari. Ma ci serva da lezione. Siamo andati sotto e siamo stati bravi a rimontare. Ora dobbiamo riposare perché giovedì abbiamo una partita importante“. Si aspettava di più dalla sua Lazio, Luiz Felipe. Ai microfoni della radio ufficiale ha commentato amaro il 2-2 contro il Cagliari: “C’è un po’ di difficoltà, ma non è una scusa, dobbiamo stare 90′ concentrati. Non possiamo rientrare nel secondo tempo e prendere gol dopo 20 secondi. Il tecnico ci chiede sempre di giocare e non buttare il pallone, ci dà fiducia. Il match con il Torino? In Serie A non c’è mai una squadra facile da affrontare, ma se entriamo con lo stesso atteggiamento del primo tempo di oggi possiamo fare bene. Poi al derby ci pensiamo dopo. Quando cambi modo di giocare è normale che ci sia un po’ di difficoltà, ma non deve essere un alibi. Dobbiamo farci entrare in testa il prima possibile quello che ci chiede l’allentore. Prendiamo le cose positive fatte oggi, ma anche quelle negative, solo così possiamo crescere”.

Lazio, Immobile gol non ti basta: con il Cagliari è 2-2

Guarda la gallery

Lazio, Immobile gol non ti basta: con il Cagliari è 2-2

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Precedente Cristante: "Troppi errori, dobbiamo subito ripartire. Stanchi? Non è una scusa" Successivo Diretta/ Juventus Milan (risultato 1-0) video streaming tv: Morata fredda i rossoneri

Lascia un commento