Lazio, Luca Pellegrini nel mirino dei ladri: cannibalizzata la sua Mercedes

A Roma continua a crescere un fenomeno decisamente grave: le auto cannibalizzate da criminali che cercano di rivendere i pezzi di ricambio, dalle batterie, alle portiere, dagli pneumatici, ai gruppi ottici. Tra le vittime di questi malviventi c’è anche il calciatore della Lazio Luca Pellegrini, che ha ritrovato la sua Mercedes semi distrutta.

Gli rubano l’auto ma non se ne accorge, scopre tutto dalla polizia!

Brutta sorpresa per Pellegrini

Secondo i dati forniti dal Condacons, il tasso di furti è aumentato del 25%, colpendo una vettura su quattro tra le 1,8 milioni che circolano nella Capitale. Ma perché il fenomeno sta crescendo? La questione è direttamente proporzionale al prezzo dei pezzi di ricambio, aumentati di circa il 45% rispetto a tre anni fa. Per questo i criminali prendono di mira l’ato, agiscono indisturbati generalmente nelle ore notturne e portano via i pezzi richiesti o con un determinato valore.

Recentemente non si è salvata neanche la Mercedes AMG di Luca Pellegrini: l’auto del calciatore biancoceleste, dal valore di circa 70mila euro. Una sorpresina tutt’altro che gradita dal terzino, che da oggi in poi probabilmente lascerà sempre le sue supercar parcheggiate in garage, sperando che quello che è accaduto alla sua Mercedes non accada anche alla sua lussuosissima e costosissima Ferrari Roma da oltre 200mila euro.

Elseid Hysaj, tra Lazio e supercar: il suo garage è impressionante!


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Calciomercato Juventus: colpo dal Brasile, firma per 5 milioni Successivo Inter, i conti sorridono: c’è un attivo di 22 milioni

Lascia un commento