Lazio, litigio tra Marusic e Acerbi dopo il 2-1 del Milan

ROMA – Beffa finale per la Lazio, con il Milan che segna il gol del 2-1 solo in pieno recupero. Errore di Marusic che perde palla, errore di Acerbi in area che non respinge bene di testa il cross rossonero. Ne approfitta prima Ibrahimovic, poi Tonali che è decisivo a due passi da Strakosha. Acerbi, pizzicato dalle telecamere, sorride mentre i rossoneri fanno festa. Un sorriso, forse ironico, che manda su tutte le furie Marusic. Il terzino gli va addosso urlando, molto nervoso. Rissa sfiorata, tensione alle stelle. Sarri dovrà far tornare la calma, la stagione non è ancora finita. L’Europa è ancora lì. Il tecnico, in conferenza stampa, ha provato a chiudere il caso: “Credo sia stata una risata amara, ma io voglio parlare di calcio e non voglio parlare di gossip. Il litigio? Quando prendi un gol all’ultimo secondo è chiaro che ci sia un duro confronto”.

Immobile illude la Lazio, Giroud e Tonali lanciano il Milan

Guarda la gallery

Immobile illude la Lazio, Giroud e Tonali lanciano il Milan

Maglia SS Lazio: scopri l’offerta

Precedente Il "sorriso" di Acerbi dopo il 2-1 del Milan infiamma il web. E Marusic lo affronta a muso duro Successivo Tonali, gol e polemica: "Nessuno crede in noi, ma siamo ancora primi"

Lascia un commento