Lazio, le scelte di Sarri: ballottaggio Vecino-Kamada

Ha perso la Coppa d’Asia e ora rischia il posto nella Lazio nonostante il forfait di Luis Alberto. Kamada deve proteggersi da Vecino, oltre che dalle proprie prestazioni: ballottaggio aperto tra il giapponese e l’uruguaiano, in rampa di lancio visto lo stop del Mago e i tanti impegni previsti, derby di Coppa Italia compreso. Valutazioni allargate a centrocampo, forse stavolta non sono assicurate nemmeno le maglie di Guendouzi e Rovella, nell’ultimo periodo titolari con continuità sul centrodestra e in regia. Sono comunque favoriti per la trasferta di Udine. Il dubbio riguarda soprattutto la scelta dell’altra mezzala: Kamada non ha brillato contro il Frosinone, anzi, nel secondo tempo è stato sostituito con la squadra sotto 1-0. Risultato ribaltato dopo l’ingresso di Vecino, i due si sono dati il cinque e la Lazio ne ha fatti tre.

I ragionamenti di Sarri

La partita con la Roma della settimana prossima, concretizzata mercoledì con l’eliminazione della Cremonese, impone ragionamenti profondi: le riflessioni di Sarri riguardano i calciatori ancora ai box (per tempistiche di rientro) e le alternanze nei vari reparti, gestendo le energie del gruppo nelle sfide ravvicinate. In programma ci sono 3 match in 8 giorni, da domenica a domenica: l’Udinese in trasferta, il derby di Coppa (mercoledì alle 18) e il Lecce all’Olimpico. A quel punto scatterà la spedizione per la Final Four di Supercoppa in Arabia Saudita (il 19 gennaio la semifinale con l’Inter). Ci sono altre due sedute per tirare le somme e decidere la formazione per il confronto più vicino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Rebus Roma: americani, pensateci bene Successivo Lazio, intrigo Valentini. Per Felipe Anderson offerta araba