Lazio, l’attacco di Caicedo: “Decisioni dell’arbitro discutibili, ma niente scuse”

ROMA – Mastica amaro, Felipe Caicedo. Il suo gol all’Atalanta, quando la Lazio era già sotto 3-0, aveva riacceso un po’ di speranza. Poi il capolavoro di Gomez e la partita praticamente chiusa. L’attaccante, ai microfoni di Lazio Style Channel, ha parlato del match che è stato: “Abbiamo pagato qualche episodio a sfavore, comprese alcune decisioni discutibili dell’arbitro. Una squadra importante come la nostra però, non deve trovare scuse, avremmo dovuto sfruttare al meglio le occasioni avute, con più lucidità. L’Atalanta gioca in modo intenso, ma sicuramente il risultato è stato bugiardo. Adesso pensiamo a domenica, quando affronteremo l’Inter: sarà difficile, soprattutto senza pubblico, ma ci faremo trovare pronti”.

Precedente Atalanta, Gasperini: "Gomez ha chiuso il match, è straordinario" Successivo Lazio, Inzaghi: "Risultato ingiusto. Convinto di fare una grande stagione"

Lascia un commento