Lazio, Inzaghi: “Daremo ancora battaglia. Contentissimo per Pippo”

ROMA – Missione compiuta e vittoria di platino per la Lazio sul campo dell’Udinese. A decidere la gara della Dacia Arena un gran gol di Marusic, al suo secondo centro in campionato. I biancocelesti salgono a 49 punti, ad un solo punto dai cugini giallorossi. Al termine dell’incontro è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio Simone Inzaghi: “Sapevamo che sarebbe stata una partita complicata. Faccio i complimenti ai ragazzi che l’hanno interpretata bene. Nel secondo tempo abbiamo pagato un po’ di stanchezza per la trasferta di Monaco di mercoledì. Arriviamo a questa sosta con due vittorie consecutive. Con i pochi che rimarranno a Roma lavoreremo per farci trovare pronti alla ripresa. Contentissimo per Pippo e per l’impresa compiuta dal Benevento all’Allianz Stadium. Stasera spero di vedere la partita fra Roma e Napoli, augurandomi che non succeda qualcosa di strano come a Monaco. Radu si merita questo traguardo per l’amore che mette nella sua professione. Finché manterrà questa determinazione farà divertire i tifosi biancocelesti ancora per tanto tempo”.

Simone Inzaghi in conferenza: “Partita molto insidiosa. Nel girone di ritorno loro sarebbero quarti in classifica. Serviva una gara intensa e l’abbiamo fatta. Abbiamo avuto un viaggio travagliato a Monaco, dove siamo stati bloccati dal maltempo. La squadra non è stanca, abbiamo risentito nella ripresa per il tour de force di questo periodo. Sono molto molto soddisfatto dei miei ragazzi. Tutti e 5 i calciatori subentranti mi hanno dato risposte incoraggianti. Per la corsa Champions siamo tutti lì. Daremo battaglia nelle ultime partite”.

Precedente Samp, Ranieri: "Niente ansia, il rinnovo non è un problema" Successivo Non solo Juve e Milan, su Scamacca si muove anche l'Inter: può essere l'alter ego di Lukaku

Lascia un commento