Lazio, Immobile alza bandiera bianca: niente Juve

ROMACiro Immobile si arrende, non riuscirà a recuperare in tempo per la sfida con la Juve. Il capocannoniere del campionato aveva provato ad accelerare il rientro, ma gli esami sostenuti questa mattina in Clinica Paideia hanno dato esito negativo. Il polpaccio non è ancora pronto per essere sottoposto a sforzi eccessivi, quindi l’attaccante della Lazio – costretto già a saltare le due gare in Nazionale contro Svizzera e Irlanda del Nord – proseguirà il normale protocollo riabilitativo, che lo dovrebbe far tornare a disposizione per la sfida del 28 novembre contro il Napoli allo stadio Diego Maradona.

Lacrime, abbracci e maglia della Lazio: l'ultimo saluto a Galeazzi

Guarda la gallery

Lacrime, abbracci e maglia della Lazio: l’ultimo saluto a Galeazzi

Pedro in dubbio

Altra brutta notizia per la Lazio, che nel pomeriggio aveva perso anche Pedro per un infortunio (probabilmente alla caviglia). Lo spagnolo è stato infatti costretto a lasciare l’allenamento pomeridiano a seguito di uno scontro di gioco con Radu: le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore, la sua presenza con la Juve è a rischio.

Lotito-Sarri, si avvicina il rinnovo di contratto

Guarda il video

Lotito-Sarri, si avvicina il rinnovo di contratto

Precedente Roma, Bereszynski l'alternativa a Dalot. Alla Samp piacciono due giallorossi Successivo DIRETTA TRENTO SLASK WROCLAW/ Video streaming tv: le parole di Lele Molin

Lascia un commento