Lazio, il segreto di Sarri: ecco il dato record in Serie A

ROMA – Tenere il pallone, comandare la partita. La filosofia di Sarri nella Lazio si inizia a vedere. E come sempre i numeri non mentono mai. I biancocelesti sono primi per passaggi effettuati nelle prime dodici giornate di Serie A: 6727. Solo il Napoli tiene la scia. La squadra di Spalletti è seconda con venti passaggi in meno realizzati in questa prima parte di campionato.

Fare la differenza 

La Lazio compie 560 passaggi di media a partita. Un’impronta Sarrista bella e buona: con una trama importante si arriva al gol, si tiene di più il pallone, si fa correre l’avversario. Il podio è chiuso dall’Atalanta con 6166 passaggi realizzati fin qui. Sarri ha gli uomini giusti per provare questo tipo di gioco. Il Luis Alberto ritrovato è appunto un mago dello scambio e del fraseggio. Il nuovo regista Cataldi, che ha sorpassato Leiva, garantisce una ottima costruzione della manovra e verticalizzazioni improvvise per gli attaccanti. Così l’allenatore sta costruendo la sua Lazio: attraverso passaggi per connettere tutti i suoi uomini e portarli sempre più in alto. 

Lazio, tutti i giocatori impegnati con le nazionali

Guarda la gallery

Lazio, tutti i giocatori impegnati con le nazionali

Precedente Mkhitaryan e il futuro, lo Spartak Mosca risponde alle voci di mercato Successivo "Miranchuk non è felice all'Atalanta": Karpin avvisa Gasperini

Lascia un commento