Lazio, il piano anti-Inter: Sarri, lezioni extra in difesa

Questi siamo, in difesa. Sarri non l’ha detto, chissà se l’ha mai pensato, soprattutto oggi che sono ancora di meno i centrali. Acerbi salterà Inter e Verona per doppia squalifica, la società non ha presentato ricorso non riscontrando i presupposti per farlo. Non restano che Luiz Felipe, il fantuttone Patric, il dimenticato Radu e l’inutilizzato Vavro. Sarri ha lavorato sulla difesa d’emergenza già in settimana e per i prossimi giorni di lavoro ha messo in preallarme centrali e terzini con l’aggiunta dei registi Leiva, Cataldi ed Escalante. Sono stati convocati per mercoledì mattina, quando a Formello si svolgerà una seduta extra di lavoro difensivo. Si ritroveranno solo difensori e centrocampisti, il resto della squadra dovrà presentarsi a Formello di pomeriggio. Lavoreranno sulla linea a 4, sulla fase di non possesso, sulle uscite centrali (di routine) ed esterne (hanno funzionato contro la Lokomotiv in Europa garantenDifesa Lazio lezioni extra do cambi di fronte). Nei meccanismi sono coinvolti i registi, uomini in più da cui dipendono gran parte delle costruzioni tattiche.

Lazio, gli infaticabili di Sarri: ecco i giocatori più impiegati

Guarda la gallery

Lazio, gli infaticabili di Sarri: ecco i giocatori più impiegati

Sarri e l’idea di Lazio, difesa in avanti

Dalla metà campo in giù, Sarri guiderà lezioni di recupero e approfondimento. Nella sua idea di Lazio ardita la difesa dev’essere spericolata. Vuole difensori che difendano in avanti e non all’indietro, è una delle prime indicazioni date alla squadra, non viene seguita sempre. Conta la mentalità, non solo la tattica nella filosofia sarriana. E’ un punto su cui il tecnico insiste e insisterà. La sosta non ha aiutato, ha decimato la Lazio per via delle convocazioni dei nazionali e a questo scenario s’è aggiunta l’indisponibilità di Acerbi. La sua assenza crea squilibri nel reparto meno attrezzato della rosa. Sarri non si chiude a chiave in difesa, vuole una linea alta, s’è vista poche volte in questi primi due mesi di stagione (…) Sabato, all’Olimpico, si presenteranno Inzaghi e l’Inter, Dzeko e Lautaro assieme a tutti gli altri. Per la difesa, perforata tre volte a Bologna, sarà una prova di fuoco.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport-Stadio

Felipe Anderson: "Sarà dura senza Ciro"

Guarda il video

Felipe Anderson: “Sarà dura senza Ciro”

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci!

Precedente United, Blind a Solskjaer: "Con Ronaldo deve rivedere i suoi piani" Successivo Diretta/ Trieste Brescia (risultato 0-0) streaming video tv: palla a due, si gioca!

Lascia un commento