Lazio, il figlio di Tare insultato e minacciato sui social: la risposta

Etienne Tare, 17enne attaccante delle Giovanili della Lazio, nonché figlio del ds Igli, ha deciso di pubblicare su Instagram gli screen delle offese ricevute dai tifosi, se così si possono chiamare, insoddisfatti dell’operato dell’albanese in questa sessione di trasferimenti.

La replica di Etienne Tare 

Minacce e insulti che hanno mandato su tutte le furie il giovane, che ha deciso di replicare con un messaggio nella quale si legge: “Sono laziale da quando sono bambino, eulto ogni volta che vince la lazio, mi dispero quando perdiamo. Vesto questi colori con orgoglio e senso di appartenenza. Rispetto ogni tipo di critica, perché la libertà di parola e di espressione sono le cose più belle che esistano. Credo però che questa volta si sia andati oltre. Dispiace leggere certe parole, si può non essere d’accordo con alcune scelte, si può criticare, ma mai dovrebbe mancare il rispetto. MAI. Nei miei confronti, di mio padre e della mia famiglia”. Infine conclude con un messaggio forte e chiaro: “Comunque vada sempre FORZA LAZIO!”

Tuttosport League, iscrizioni aperte: schiera la tua formazione, vinci viaggi in Europa e buoni Amazon. Partecipa, è gratis!

Precedente Coppa Italia, il programma dei sedicesimi di finale Successivo Pepito Rossi e la "candidatura" per la Fiorentina: "Chiamatemi!"

Lascia un commento