Lazio, fuorigioco Acerbi: stop per Pairetto e Nasca

ROMAIl gol di Acerbi a La Spezia provoca la sospensione di Luca Pairetto e Luigi Nasca, arbitro e addetto al Var di Spezia-Lazio. Il gruppo arbitrale sarà fermato fino al termine della stagione. Errore concatenato: l’arbitro non ha aspettato la verifica al video dell’allineamento del difensore laziale, l’uomo Var non lo ha fermato e tutto, al 90′, si è svolto molto rapidamente tra il gol del 4-3 del laziale, l’esultanza dei compagni e la ripresa del gioco.

Le parole di Casarin

“Dalla visione televisiva Acerbi sembra leggermente più avanti quindi in fuorigioco, da quello che posso dire io con i mezzi che ho il gol era da controllare prima di darlo”, il commento a Radio anch’io Sport di Paolo Casarin, ex arbitro ed ex designatore, che ha commentato le polemiche sollevate da Mourinho ieri sera. “Tutto era in mano alla benedetta tecnologia – aggiunge Casarin – nelle mani di un Var chiamato Nasca, aveva tutti gli elementi per valutare quello che hanno visto tutto. Questo è fuorigioco, si tratta di 40 centimetri e c’è bisogno della tecnologia. La partita è finita subito dopo, ma in questi casi la si può sospendere in attesa della verifica”.

Spezia-Lazio, le pagelle: Patric lancia...Agudelo, Milinkovic da manuale

Guarda la gallery

Spezia-Lazio, le pagelle: Patric lancia…Agudelo, Milinkovic da manuale

Maglia SS Lazio: scopri l’offerta

Precedente De Siervo: "Italia contraria a nuova Champions, sembra Superlega" Successivo Cagliari, Mazzarri vicino all'esonero: si va verso la promozione di Agostini

Lascia un commento