Lazio, festa Luis Alberto: flamenco per cena senza Acerbi e Sarri

ROMALazio in festa a casa di Luis Alberto. Ecco l’occasione per cementare il gruppo in vista dell’ultima volata finale. Il Mago ha aperto le porte della sua nuova villa all’Olgiata, gli inviti erano stati inoltrati da tempo per un party a tema Spagna. La dimora si è trasformata in una location andalusa, dress code rigorosamente rosso e nero come indicato dal dieci biancoceleste e la moglie Patricia. L’invito era valido dalle 18,30, nel clou della serata si è entrati intorno alle 20,30.

I grandi assenti

Festa per giocatori, staff, dirigenti e magazzinieri. Due i grandi assenti della serata: Acerbi e Sarri. Il primo era impegnato in un evento familiare, non c’entra il caso Marusic, assicurano tutti. Il secondo invece, non ama eventi mondani. Il tecnico è stato rappresentato da componenti del suo staff. Cena a base di carne, vino rosso, champagne e musica live. Una serata sicuramente da ricordare, che si spera possa aver dato la carica giusta per una squadra a caccia di un posto in Europa.

Lotito, dalla Lazio alla passeggiata al centro di Roma

Guarda la gallery

Lotito, dalla Lazio alla passeggiata al centro di Roma

Maglia SS Lazio: scopri l’offerta

Precedente Calciomercato Roma, dalla Premier i rinforzi del futuro: tutti i nomi per Mourinho Successivo Contro l’Inter sarà vera Juve: le condizioni dei giocatori

Lascia un commento