Lazio-Empoli diretta: festa scudetto del ’74 a Tor di Quinto. Segui LIVE

ROMA – Una domenica di festa, una domenica per centrare altri tre punti per un posto in Europa. Lazio-Empoli è già storia: prima del fischio d’inizio ecco la festa per i 50 anni dal primo scudetto. Era il 12 maggio del 1974 e la banda Maestrelli si cuciva al petto il primo tricolore. Dalle 11 all’Olimpico l’inizio delle celebrazioni. Poi alle 12:30 si farà sul serio. Senza Luis Alberto, non convocato per scelta tecnica, Tudor vuole una vittoria per l’Europa. Segui tutto live.

Lazio-Empoli, tabellino e statistiche del match


10:36

Arrivati i paracadutisti a Tor di Quinto

Atterrati i paracadustisti della S.S. Lazio Paracadutismo. Uno di loro portava in volo un enorme tricolore. Altro tributo alla Lazio del 1974. Qui il video.


10:24

Il ricordo di Massimo Maestrelli

Massimo Maestrelli, figlio del grande Tommaso, ai microfoni del nostro inviato ha raccontato: “Mi rivedo a quest’ora di 50 anni fa. Mi ricordo la telefonata del babbo che ci chiedeva di andare in albergo prima della partita. Vidi nei suoi occhi la tensione. Il momento del trionfo era vicino. La tensione di una vita, di un percorso. Lui ha fatto un film all’indietro: dalla guerra al trionfo. Stanotte non ho dormito. La vita di tutti è cambiata dopo quel 12 maggio. Diciamo grazie a quella Lazio. Oggi è la giornata di tutti i tifosi che hanno perso qualcuno che gli ha insegnato ad essere laziale”.


10:16

Svelata la targa dedicata a Maestrelli

In questi minuti svelata anche la targa dedicata a Tommaso Maestrelli al campo di Tor di Quinto. Alla celebrazione presente Riccardo Viola, figlio del mai dimenticato presidente della Roma. Presente pure il comandante dei Carabinieri della Caserma Salvo D’Acquisto.


10:11

Il volo dei paracadutisti

A breve si lanceranno i paracadutisti della Lazio Paracadutismo (Sezione della Polisportiva). Aereo partito dall’aeroporto dell’Urbe. Volo in leggero ritardo perché era già programmato un lancio anche al Circo Massimo.


10:06

Il programma della festa Scudetto

La società ha suggerito ai tifosi di arrivare con largo anticipo. I cancelli dell’Olimpico hanno aperto alle ore 10. Quasi 55.000 tra paganti e abbonati a ieri, altri 8-9 mila tagliandi disponibili, ingresso gratuito per gli under 14 (se accompagnati) Si viaggia verso quota 60.000 spettatori. Lo spettacolo scatterà alle 11 e durerà circa un’ora. Il prologo a Tor di Quinto. La targa svelata da Buccioni e dalla Polisportiva, il lancio dei paracadutisti (ore 9,30) al campo Maestrelli.


10:00

Lazio, un giorno per ricordare la storia

Il 12 maggio del 1974 la Lazio diventava Campione d’Italia per la prima volta nella sua storia. Un giorno speciale oggi, a 50 anni di distanza, perfetto per celebrare davanti a 60mila tifosi la banda Maestrelli. Alle 12.30 il fischio d’inizio della sfida con l’Empoli.


Roma – Stadio Olimpico

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Figc, Gravina stravolge l'Aia: tutte le novità sugli arbitri Successivo Atalanta-Roma ore 20.45: dove vederla in tv, streaming e formazioni

Lascia un commento