Lazio, clamoroso rigore negato alla Primavera. I tifosi: “Arbitrava Di Bello?”

Non bastavano le proteste degli uomini di Tudor dopo la direzione di gara di Colombo, finito nel mirino delle critiche per la mancata concessione di un rigore dopo una strattonata di Bremer ai danni Zaccagni. Al campo Fersini, nel corso della sfida Primavera tra Lazio e Sampdoria, l’arbitro Centi ha sorvolato su un netto intervento del doriano Malanca ai danni di Sardo. 

Lazio-Sampdoria, social scatenati

L’arbitro, non solo non ha concesso il rigore ai biancocelesti, ma ha addirittura fischiato un fallo a favore della Sampdoria. Una decisione che ha scatenato le proteste dei tifosi della Lazio, che sui social si sono scatenati: “Ma per caso arbitrava Di Bello?”, hanno scritto in molti, ricordando la direzione arbitrale del direttore di gara durante Lazio-Milan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Liga, l'Atletico Madrid piega il Villarreal nel finale: decide Saul Successivo Due gol che parlano francese. Sassuolo e Udinese ci provano ma portano a casa un solo punto

Lascia un commento