Lazio, carica Muriqi: promette gol nella ‘sua’ Turchia

ROMA – Vedat Muriqi si vuole sbloccare in quella che è la sua seconda patria. In Turchia, contro il Galatasaray, sogna una maglia da titolare da centravanti della Lazio. Chissà, Sarri ci pensa. Potrebbe essere l’occasione giusta per vedere dall’inizio il kosovaro, ancora a caccia di gol importanti, e far riposare Immobile, sempre presente fin qui dall’inizio. Per Muriqi sono 34 reti in due stagioni, disputate con le maglie di Caykur Rizespor prima e Fenerbahce. Quel feeling lo ha perso.

La voglia di Muriqi

Vedat conosce bene la realtà Galatasaray. Un solo gol contro un avversario che non ha mai battuto. Adesso avrà la possibilità di provarci da giocatore della Lazio, da titolare o subentrando a gara in corso. Chissà se Sarri sceglierà la via del turnover o sarà pronto a lanciare, di nuovo, i fedelissimi visti fin qui. Lui si sta impegnando al massimo per mettere in difficoltà il tecnico. Un dato fotografa la sua voglia ed è quello della velocità media. Ben 9,3 chilometri orari contro l’Empoli (al momento record stagionale della rosa laziale) e 9 netti con il Milan. In Turchia per stupire e rilanciarsi: è iniziata la missione Muriqi.

Festa Milan a San Siro: Leao e Ibrahimovic stendono la Lazio

Guarda la gallery

Festa Milan a San Siro: Leao e Ibrahimovic stendono la Lazio

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Precedente Handanovic: "Contro il Real possiamo farcela" Successivo Fiorentina, Vlahovic esalta una Viola d’assalto

Lascia un commento