Lazio, attenta al Feyenoord: manita in trasferta in Eredivisie

Lazio, Feyenoord a forza cinque 

Risulta tutto facile al Fayernoord che chiude il primo tempo davanti, con il parziale di 2-1. A segno l’attaccante messicano Gimenez e Stengs. Il secondo tempo è un monologo perché arrivano altri tre gol. Gimenez realizza la doppietta personale, poi il giapponese Ueda (entrato proprio al posto del messicano) firma il poker e in pieno recupero arriva il quinto centro grazie a Minteh. La Lazio, dunque, se la vedrà contro un avversario che vuole confermarsi al vertice in Olanda. Nelle quattro partite giocate in campionato il Feyenoord risulta imbattuto.   

Precedente Barcellona, la rosa è corta: non accadeva da 30 anni Successivo Milinkovic chi? Kamada e Guendouzi convincono tutti. Sarri ha l'imbarazzo della scelta

Lascia un commento