Lazio-Atletico, Sarri contro il grande ex Simeone: quote e pronostici

La squadra biancoceleste debutta in Champions League contro la squadra di uno dei grandi protagonisti dello scudetto del 2000: Cholo mai dimenticato dalla tifoseria della Lazio

La Lazio si prepara al debutto in Champions League contro l’Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone, uno degli eroi dello scudetto del 2000 firmato da Eriksson. Il campione argentino è sempre stato amato dai tifosi biancocelesti che lo accoglieranno con grande affetto prima dell’inizio della sfida. Sarri arriva dalla pesante sconfitta di Torino contro la Juve che è arrivata dopo i ko contro Lecce e Genoa: per ora in campionato una sola vittoria per Mau, al Maradona contro i campioni d’Italia del Napoli. Inizio pieno di difficoltà per la Lazio che ritorna in Champions dopo tre anni di assenza. L’ultima volta, con Inzaghi in pachina, arrivò agli ottavi da imbattuta nel girone e cadde contro il Bayern di Monaco. Lazio-Atletico Madrid si giocherà martedì 19 settembre alle ore 21.

LAZIO-ATLETICO, I PRECEDENTI

—  

La partita dell’Olimpico appare molto equilibrata su principali siti scommesse, anche se Simeone dovrà sopportare assenze pesantissime: dopo Koke, De Paul e Depay si è fatto male anche Lemar a Valencia, dove l’Atletico ha perso addirittura per 3-0. Un crollo inaspettato, più o meno simile a quello della Lazio a Torino contro la Juve. Il segno X in questa sfida non è da escludere e viene offerto a 3.33 da Gazzabet, a 3.31 da Netbet, a 3.25 da Novibet e a 3.20 da Goldbet. Se il pareggio si materializzasse al termine del primo tempo, le quote scenderebbero a 2.12 su Gazzabet, a 2.13 su Novibet e Netbet e a 2.15 su Goldbet.

L’ultimo precedente tra le due squadre risale ai sedicesimi di Europa League del 2011/12: l’Atletico vinse sia all’andata (3-1 all’Olimpico) che al ritorno. Nel 1998, invece, la Lazio eliminò nella semifinale di Coppa Uefa gli spagnoli ed arrivò alla finalissima contro l’Inter, persa al Parco dei Principi di Parigi.

Precedente Psg, crisi aperta: e ora il Dortmund in Champions, quote e pronostici Successivo Milan, domani c'è il Newcastle: San Siro si prepara a riaccogliere Tonali. E Pioli...