Lazio, allarme terzini: Marusic aspetta l’ok, rebus Lazzari

ROMA – Maurizio Sarri incrocia le dita e spera. La situazione terzini in casa Lazio è da monitorare, l’allarme è già scattato. Marusic positivo al Covid-19 con la nazionale, Lazzari sta ancora recuperando dall’infortunio. Ad oggi due possibili titolari per il match con la Juve sono out. Arruolabili solo Hysaj e Radu, con quest’ultimo che mai è sceso in campo da terzino con Sarri.

La valutazione sulle corsie esterne

Lazzari è fermo dallo scorso 4 novembre per un problema al polpaccio. Situazione migliorata, ma ad oggi non sono arrivati segnali che il giocatore sia pronto. Stiramento di poco più di un primo grado. Con la Juve, a meno di rivederlo in campo con i compagni alla ripresa degli allenamenti, è da considerarsi out. Per Marusic invece, situazione ben diversa. Positivo con il Montenegro, oggi dovrebbe arrivare l’esito di un altro tempo effettuato ieri. Se la positività sarà confermata dovrà osservare un periodo di quarantena. In questo caso rientrerà in Italia appena i test certificheranno la negativizzazione. Servirebbeo almeno dieci giorni di isolamento.  

Precedente Napoli, Agostini sicuro: "Insigne rinnoverà" Successivo Gravina: "Alcuni club di A vogliono lasciare la Figc? Mi viene da ridere"

Lascia un commento