L’assedio del Covid al calcio. Ma i tifosi allo stadio servono

Dall’inizio della stagione la percentuale di riempimento degli stadi di Serie A è stata intorno al 64%. Il pubblico non si fida ma la scossa deve arrivare dalle società

La quarta ondata di Covid rischia di fare al calcio italiano più male di quanto possa fare a tutti noi. Abbiamo imparato che la variante Omicron è meno letale delle precedenti, soprattutto per chi è vaccinato, ma i suoi effetti, diretti e indiretti, rischiano di aggravare le condizioni di un sistema strutturalmente debole.

Precedente Diretta Slalom Lienz/ Streaming video Rai: occhi puntati su Petra Vlhova! Cdm sci Successivo Salernitana con il fiato sospeso: attese per oggi due offerte

Lascia un commento