L’Asl blocca la Salernitana: a forte rischio le partite con Venezia e Verona

I campani hanno 11 positività nel gruppo squadra, 9 dei quali giocatori: giovedì dovrebbero ospitare i neroverdi mentre domenica li attende l’Hellas in trasferta. La società è in attesa di una comunicazione ufficiale dell’ente sanitario prima di contattare la Lega

Un nuovo focolaio nel gruppo squadra della Salernitana: a temerlo è l’Asl Salerno che, dopo la comunicazione da parte del club campano dei cinque casi di tesserati positivi al Covid 19, ha deciso di mettere in isolamento alcuni dei calciatori venuti a contatto con uno dei positivi. Sarebbe il giocatore che, domenica scorsa, si è allenato con i compagni che, tra l’altro, ieri pomeriggio ha disputato una partita amichevole con la formazione Primavera.

rinvio

—  

Di conseguenza è molto probabile la mancata disputa della partita Salernitana-Venezia in programma giovedì allo stadio Arechi. Per lo stesso motivo possibile il rinvio anche di Verona-Salernitana a causa dell’impossibilità per la squadra campana di raggiungere il Veneto. La Salernitana è in attesa di una comunicazione ufficiale da parte dell’autorità sanitaria locale, poi contatterà la Lega Calcio. In questo momento la Salernitana deve fare i conti con undici casi di positivi al Covid 19 (nove sono i calciatori).

Precedente Inter e Milan? Su Parisi c'è anche il Napoli: la scelta dell'Empoli Successivo Calciomercato Inter, Colidio torna in Argentina: ufficiale il prestito al Tigre

Lascia un commento