L'Arsenal frena con il Liverpool rimonta, Arteta a +6 sul City di Guardiola

L’Arsenal manca l’ottava vittoria di fila in Premier League pareggiando 2-2 nel big match contro il Liverpool valido per la 30ª giornata della Premier League. Ottimo primo tempo dei Gunners, che sbloccano il risultato all’8′ con Martinelli e raddoppiano al 28′ con un colpo di testa di Gabriel Jesus su assist dello stesso Martinelli. La zampata di Salah prima dell’intervallo, al 42′, riapre però i giochi, anche perché nella ripresa i padroni di casa cambiano registro e mettono all’angolo i londinesi. Salah sciupa il rigore del possibile 2-2 mandando il pallone fuori, ma nel finale Firmino con un colpo di testa su cross di Alexander-Arnold firma comunque la rete del pari. La squadra di Klopp non si accontenta del pareggio e continua ad attaccare, con Rasmdale che evita ai suoi la sconfitta con un paio di parate determinanti. L’Arsenal sale così a 73 punti, a +6 sul Manchester City che ha una partita in meno. I Reds invece avanzano a 44, lontani 12 lunghezze dalla zona Champions League.

Il Leeds crolla contro il Crystal Palace

Crollo interno del Leeds contro il Crystal Palace (5-1) nella 30ª giornata di Premier League. I padroni di casa si illudono con il vantaggio di Bamford al 21′, ma i londinesi già nel recupero del primo tempo pareggiano i conti con Guehi. Nella ripresa gli ospiti dilagano con la doppietta di Ayew e le reti di Eze ed Edouard. Il Crystal Palace coglie così una vittoria fondamentale nella corsa salvezza e sale a 33 punti, mentre il Leeds resta fermo a 29, appena due punti sopra la zona retrocessione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Il calendario dell'Udinese - Roma, Cremonese e Lecce per migliorare il decimo posto Successivo Muriqi show col Maiorca: doppietta al Valladolid e 3-3 al 94'!