L’annuncio scuote Napoli: panchina a Cannavaro

Il futuro del Napoli nelle mani di Cannavaro, la ‘notizia’ ha registrato pareri discordanti nella piazza partenopea: ecco gli aggiornamenti

Come noto, il Napoli è stato estromesso sia dalla Coppa Italia che dalla Champions League e si trova al settimo posto in classifica, momentaneamente fuori dalla zona valida per la qualificazione in Europa. Dunque è lecito, o meglio sacrosanto, parlare di stagione fallimentare, a maggior ragione se si pensa alla straordinaria cavalcata scudetto che appena un anno fa aveva incantato il mondo intero.

Cannavaro si candida alla panchina del Napoli
Il Napoli pensa al futuro e la prima scelta di De Laurentiis riguarderà l’allenatore (Foto Instagram Cannavaro) – Calcionow

Di errori, a partire dalla scorsa estate, se ne sono registrati parecchi. L’idea di base è che il presidente azzurro, Aurelio De Laurentiis, abbia distrutto una macchina perfetta rendendosi protagonista di una lunga serie di scelte sbagliate. Prima l’ingaggio di Rudi Garcia per sostituire Luciano Spalletti, non considerando il carattere spigoloso del tecnico francese e la sua assenza pluriennale dal calcio che conta. Poi l’ingaggio di Mauro Meluso per sostituire Cristiano Giuntoli, ma senza conferire al calabrese alcun potere decisionale.

Per non parlare del mancato acquisto di un difensore centrale dopo la partenza di Kim e della disperata decisione di affidarsi a Walter Mazzarri per cercare di raddrizzare una stagione complicatasi già nel mese di novembre.

Napoli, chi sarà l’allenatore del futuro? Cannavaro si candida apertamente

Insomma, se a tutti questi errori uniamo molteplici dichiarazioni infelici, atte solo ad infiammare l’ambiente, ecco completato il quadro del disastro. E adesso, in tale scenario disastroso, il Napoli è chiamato a ricostruire. Ne è consapevole lo stesso De Laurentiis, che si è messo alla ricerca di un allenatore che possa dare il via a un nuovo ciclo. Questo perché, con ogni probabilità, Francesco Calzona non sarà riconfermato e tornerà ad occuparsi della nazionale slovacca a tempo pieno.

Nell’infinita lista di nomi che si susseguono sulle pagine di giornale, come potenziale prossimo allenatore del Napoli non si escludono profili legati al club azzurro da un legame indissolubile. Un po’ a sorpresa nelle ultime ore se n’è aggiunto un altro…

Cannavaro si candida alla panchina del Napoli
Panchina Napoli, Cannavaro si candida: le sue parole (AnsaFoto) – Calcionow.it

Ci riferiamo a quello di Paolo Cannavaro, ex capitano della squadra campana, il quale durante un’intervista rilasciata ai microfoni di Dazn si è praticamente autocandidato alla panchina partenopea. “Per un ragazzo che ha fatto raccattapalle, giocatore, capitano, il sogno è Napoli. Sono tornato a vivere a Napoli anche perché il desiderio per chi come me si vede allenatore, è quello di poterlo fare sulla panchina del Napoli. Uno come me non può certamente non pensarci, è il mio sogno”, ha affermato il quasi 43enne di Fuorigrotta.

Le parole di Cannavaro hanno fatto registrare pareri discordanti nella piazza partenopea: da un lato c’è chi ha accolto la sua candidatura con grande piacere, essendo legato all’ex calciatore da un intenso legame emotivo. Dall’altro c’è invece chi ha accolto la ‘notizia’ in maniera abbastanza fredda, non ritenendo il buon Paolo dotato dell’esperienza necessaria per guidare una squadra come il Napoli. Staremo a vedere.

L’articolo L’annuncio scuote Napoli: panchina a Cannavaro proviene da CalcioNow.

Precedente L’Inter non si ferma: bloccato il terzo colpo dopo Zielinski e Taremi Successivo Torino, Paro: "Vogliamo vincerle tutte da qui alla fine, ci sono tanti punti a disposizione"

Lascia un commento