L’agente di Milik: “Il Napoli chiede troppo. Non escludo ritorno di Juve e Roma sul giocatore”

ROMA – “La trattativa con l’Atletico per Milik si è interrotta perché il Napoli non ha accettato l’offerta. Gli Azzurri chiedono molti più soldi di quelli che l’Atlético può spendere in questo momento” sono le parole di Fabrizio De Vecchi, uno degli agenti di Arek Milik, al quotidiano spagnolo AS parlando del futuro dell’attaccante polacco in scadenza con il Napoli. “I migliori club della Premier League, l’Atletico e il Marsiglia si sono interessati ad Arek. Certo, nessuna squadra offre ciò che chiede il Napoli“, ha aggiunto De Vecchi, che ha poi rivelato: “Anche Roma e Juventus erano vicine a firmarlo, ma per motivi diversi, e in alcuni casi ancora di difficile comprensione, la trattativa non si è conclusa. Ma questo nel calcio accade spesso“. “Se torneranno su di lui? Non lo escludo, ma non posso essere io a dirlo. Il club lo ha tenuto fuori da tutte le competizioni e ha avuto anche altri comportamenti che i nostri avvocati stanno analizzando. A volte, ho quasi la sensazione che preferisca lasciarlo in tribuna e perderlo a parametro zero. I rapporti con il Napoli però sono costanti e vedremo cosa accadrà” ha spiegato l’agente di Milik.

Cassano: "Juve e Inter dovrebbero prendere Milik"

Guarda il video

Cassano: “Juve e Inter dovrebbero prendere Milik”

Precedente Udinese, ufficiale Coulibaly alla Salernitana Successivo Morte Maradona: il medico Luque sotto assedio tra omissioni, imperizia e firme false

Lascia un commento