Lady De Rossi: “Separiamo le carriere, ognuno fa il suo. Quando stava male…”

L’attrice italiana è tornata a parlare dei momenti di grande paura vissuti durante la malattia di Daniele De Rossi.

L’ultima copertina della rivista femminile di F è dedicata a Sarah Felberbaum, moglie di Daniele Rossi. La famosa attrice italiana si sta cimentando con una nuova avventura professionale, quella della stilista. “Quando la vita mi mette alla prova io non ho paura”, ha raccontato Sarah. Alla rivista l’attrice ha parlato anche del terribile momento in cui Daniele è risultato positivo al Covid con ricovero per polmonite: “Ero terrorizzata, la sera non dormivo, mi sentivo la responsabilità dei bambini che avevano il diritto di continuare la loro vita senza nessun peso. Una volta che ne siamo usciti poi sono stata fiera di me. Quando ci siamo rivisti? Un’emozione fortissima. Mi ha fatto una sorpresa, è tornato senza a casa senza dirmelo. Io ero in camera e ho sentito la sua voce venire dal salotto. Sono andata di là e ho visto Daniele. Siamo tutti scoppiati a piangere e ci siamo abbracciati forte”. 

“Quanto tengo a mantenermi in forma? Tanto, ma non per una questione estetica: fare attività fisica mi fa sentire bene, forte e sana. Se Daniele mi fa da coach? Assolutamente no. Ognuno fa il suo, come un po’ in tutto nella nostra famiglia. Amiamo tenere le carriere separate”, ha raccontato Sarah Felberbaum alla rivista. “Se Daniele guarda i miei film? C’è molta libertà tra di noi: se non vede tutti i miei film non mi offendo. Come se io non seguo tutte le sue partite, lui non ci rimane male. Le scene d’amore nei miei film? Sono io la prima a cambiare canale. Lui, da parte sua. è tranquillo: l’ho conosciuto che faceva già questo mestiere, ha massimo rispetto per la mia professione”.

Precedente Avversarie Inter girone Champions League/ Sorteggio: Real Madrid, Shakhtar, Sheriff Successivo L'Inter ritrova Real Madrid e Shakhtar (e in più la sorpresa Sheriff)