La verità sul gol di Acerbi: ecco cosa si sono detti Pairetto e Nasca

Ecco cos’è successo nel minuto appena successivo al gol di Acerbi a La Spezia. Difetto totale di comunicazione e di procedura…

“Non ripartire, aspetta”, avrebbe detto Luigi Nasca addetto al Var. Ma Luca Pairetto attende poco e riparte frettolosamente avendo sentito – pare – un “ok” che non sarebbe mai stato pronunciato. Da nessuno. Un pasticciaccio insomma, che ha mandato su tutte le furie la Can e in cui il principale indiziato è proprio Pairetto stesso.

Precedente Serie A/ Milan, è quasi fatta per lo scudetto ma l'Inter ci crede ancora... Successivo Italiani all'estero: Iezzo in Bulgaria, De Zerbi niente titolo. A Lisci serve il miracolo

Lascia un commento