La suggestione di Vigorito a De Laurentiis: “Fusione dei club campani, per lottare coi più forti”

I presidenti di Napoli e Benevento hanno proposto l’ambizioso quanto impossibile progetto al termine del match amichevole di ieri.

Al termine del l’amichevole disputata ieri allo stadio Maradona e vinta dal Benevento per 5-1 ai danni del Napoli, i presidenti dei due club, Aurelio De Laurentiis e Oreste Vigorito hanno lanciato un’idea che farà sicuramente storcere il muso a parecchi tifosi campani.

Ha dichiarato Vigorito, come si legge su Spazio Napoli: “Farei una sinergia con una squadra come il Napoli, unendo le società per lottare tutti insieme contro i forti. Farei una fusione tra tutte le società della Campania”. 

De Laurentiis ha rilanciato: “La sinergia dovrebbe esistere in tutta la Campania. Non ci dovrebbe essere nessuna contrapposizione con la Salernitana, con l’Avellino, con la Juve Stabia. Non ci dovrebbero essere rivalità, dovremmo essere tutti come in una grande famiglia”. 

Precedente A cena con Kluivert: "Sono vegetariano. Giroud? Prima c'è Ibra. E la Juve senza CR7 è..." Successivo Diretta Italia-Montenegro U21 ore 17.30: come vederla in tv, in streaming e probabili formazioni

Lascia un commento