La Roma vince ancora. Lazaro: “Abbiamo trovato la strada giusta”

Roma – Quella della stagione 2021-22 è la miglior partenza di sempre per la Roma. Con il successo sul Verona (1-5) le giallorosse si piazzano quarte in classifica con 16 punti e guardano con estrema fiducia al prossimo match contro la Fiorentina. Era da febbraio 2020 che la formazione capitolina non realizzava cinque reti in un singolo match di Serie A: anche in quel caso, la partita era stata giocata contro il club veneto e la Roma aveva messo a segno sei gol. Bene Serturini o anche Giugliano; benissimo Lazaro, che ha realizzato la sua quarta doppietta nel massimo campionato, la seconda con la maglia della Roma. “Sono contenta, perché la nostra squadra aveva bisogno di continuare questo percorso positivo. Abbiamo trovato la strada da seguire e siamo molto soddisfatte – ha dichiarato la numero 29 – Personalmente avevo voglia di aiutare la squadra e sono felice di essere tornata a fare ciò che le compagne si aspettano da me. La Fiorentina? Dovremo continuare a vincere. Giocheremo in casa e i tre punti sono un regalo che dovremo fare ai tifosi che verranno a sostenerci”.

Il commento di Spugna: “Serviva trovare continuità”

Con la goleada sul Verona, che è valsa la seconda vittoria consecutiva dopo i tre punti conquistati con il Sassuolo, l’allenatore giallorosso Spugna rinnova la grande fiducia riservata sulla sua squadra: “Serviva trovare continuità, serviva un risultato importante ed è arrivato, con una buona prestazione. Sono contento per le ragazze, soprattutto per alcune. Lazaro tornava dal primo minuto e ha fatto bene; ha esordito anche Vigliucci. Insomma, ci sono state diverse situazioni che ci fanno piacere e questo è un risultato bello e importante”. La formazione giallorossa, nella prima mezz’ora, segna tanto: “Volevamo chiuderla subito cercando di pressare alto, per risolvere la gara nel più breve tempo possibile. Siamo state brave e abbiamo fatto subito tre gol. Mi è piaciuta l’interpretazione fin dal primo minuto. Avevamo chiesto di essere subito determinate, non dobbiamo mai fare differenze di partite quando affrontiamo squadre con pochi punti. Dobbiamo pensare al nostro obiettivo: stare nelle zone alte della classifica”.

Lazio ancora a zero punti, il Milan vince a Empoli

L’8a giornata di Serie A di calcio femminile si chiude con i tre match domenicali del 7 novembre, che seguono alle vittorie di Juventus, Inter e Roma rispettivamente ai danni di Sampdoria, Fiorentina e Verona. Il Sassuolo batte 4-2 il Pomigliano con le reti di Brignoli, Clelland, Dubcova e Cantore; il Milan ha la meglio sull’Empoli e conquista i tre punti con la solita Giacinti. Infine, un altro brutto colpo per la Lazio, che perde con il Napoli (3-4) che si gode le marcature di Erzen, Porcarelli e Goldoni (doppietta).

Precedente Supercoppa, Dal Pino: "Milano o Arabia, dopo giovedì la decisione" Successivo Maxi Lopez, dedica a Wanda Nara: la dichiarazione social è clamorosa!

Lascia un commento