La Roma sfida la Pink Bari e va a caccia della quinta vittoria di fila

BARI – Dopo il 4-0 sulla Florentia in Coppa Italia la Roma torna in campo per la 13a giornata di campionato: sabato alle 12.30 le giallorosse saranno ospiti della Pink Bari, in contemporanea alla sfida tra Juventus ed Empoli. La squadra capitolina, che in mattinata ha svolto l’ultima rifinitura, affronterà allo stadio “Antonucci” la formazione pugliese per la quinta volta tra Coppa Italia e Serie A. Lo score è di quattro vittorie e un pareggio con un punteggio complessivo di 9-1, ma al di là dell’avversaria di questo turno (la Roma è chiamata di certo al successo contro l’ultima in classifica) le ragazze di Betty Bavagnoli hanno cambiato passo e sono a caccia della quinta vittoria di fila considerando tutte le competizioni. L’allenatrice giallorossa, che dopo il 4-0 in Coppa ha definito il suo gruppo “la squadra che ho sempre voluto”, ora confida nella continuità, indispensabile per raddrizzare una stagione troppo altalenante nella prima parte. “Abbiamo iniziato il 2021 molto meglio” – il commento del tecnico in merito a quanto raccolto da gennaio in avanti – “vogliamo continuare in questo modo e regalare soddisfazioni alla nostra società”. Tra le interpreti più attese c’è senza dubbio Annamaria Serturini: la lombarda è l’unica giocatrice della Roma che ha segnato più di un gol in Serie A contro la Pink Bari (due nel campionato 2018/19) e la squadra pugliese potrebbe diventare la sua terza vittima preferita nel torneo con questa maglia (dopo Orobica e Chievo Verona Valpo). Certezze, ma anche novità nello scacchiere capitolino: da qui a fine stagione infatti sarà parte del gruppo anche l’ex attaccante del Montpellier Marija Banusic, acquisto del club di pochi giorni fa. La svedese classe ’95 ha firmato un accordo che la lega alla società giallorossa per i prossimi mesi e ha già mandato un messaggio ai suoi nuovi tifosi: “È stata davvero una scelta facile. Mi aspetto di vincere e di divertirmi”.  

Il Milan spera nel passo falso della Juve, Inter ospite del Sassuolo

La 13a giornata di Serie A si aprirà sabato alle 12.30 con Empoli-Juventus e Pink Bari-Roma, mentre alle 14.30 scenderanno in campo Verona e Florentia. Domenica invece all’ora di pranzo sono in programma Fiorentina-Napoli e Milan-San Marino, mentre Sassuolo-Inter chiuderà il weekend. A sognare è soprattutto la formazione di Ganz, che affronta un turno agevole contro le neopromosse di Conte e sperano in un passo falso della capolista per poter accorciare le distanze o addirittura raggiungere la vetta.

Precedente Sassuolo, De Zerbi: "Berardi? Non so se rischiarlo dal 1' minuto" Successivo Nainggolan bis a Cagliari: la sorella giocherà a calcio a 5 nel Cus

Lascia un commento