La Roma punge ancora Taylor: ecco il post polemico…

Tocca a Nuno Santos, preparatore dei portieri di Mou, tornare sulle 4 giornate di squalifica al tecnico pubblicando sul suo profilo Instagram una serie di immagini inequivocabili relative agli errori dell’arbitro

Emanuele Zotti 

22 giugno – ROMA 

Da un lato la carica e la voglia di ripartire in vista della nuova stagione. Dall’altro la rabbia che non svanisce per i torti arbitrali che la Roma denuncia di aver subìto in finale di Europa League, acuita dalla stangata inflitta dalla Uefa al club dei Friedkin e a José Mourinho. Il tutto è racchiuso nel post pubblicato su Instagram da Nuno Santos, il preparatore dei portieri fedelissimo dello Special One che ha voluto esprimere la sua indignazione per la decisione del massimo organo calcistico continentale di squalificare il tecnico per 4 giornate, riportando l’attenzione sugli errori dell’arbitro Taylor. 

IL POST 

—  

Nuno Santos ha pubblicato sul suo profilo Instagram una serie di immagini inequivocabili: si va dal rigore non concesso alla Roma per fallo di mano alla Puskas Arena, accompagnato da una foto del direttore di gara che spiega come il braccio di Fernando fosse attaccato al corpo, passando per le proteste di Pellegrini nei confronti del fischietto inglese fino alle lacrime di Dybala. Ma non manca neanche una frecciatina rivolta direttamente alla Uefa: la carrellata di immagini infatti si conclude con la locandina dal film comico “Scuola di polizia”. Il post del portoghese invece fa riferimento alla data fissata da Mourinho per il raduno a Trigoria: “10 luglio, stiamo tornando”.

Precedente Thuram, l'Inter nel destino: il siparietto con lo steward nel 2020 Successivo Da "plusvalenza" a sostituto di Paredes e ora chiave per Milinkovic: la parabola di Rovella