La Roma esonera Mourinho: il comunicato del club giallorosso

Il club giallorosso solleva dall’incarico il tecnico portoghese: la squadra è nona in classifica in Serie A

Un fulmine a ciel sereno, con il comunicato del club arrivato poco prima delle 9.30. José Mourinho non è più l’allenatore della Roma, il club ha deciso di esonerarlo dopo la sconfitta arrivata domenica a San Siro, contro il Milan. “Ringraziamo José a nome tutti noi all’As Roma per la passione e per l’impegno profusi sin dal suo arrivo in giallorosso – hanno detto Dan e Ryan Friedkin – Conserveremo per sempre grandi ricordi della sua gestione, ma riteniamo che, nel migliore interesse del club, sia necessario un cambiamento immediato. Auguriamo a José e ai suoi collaboratori il meglio per il futuro”. Adesso l’attesa è per capire chi sarà a guidare la Roma da qui alla fine della stagione, con il comunicato del club che specifica anche che a breve verrà nominato il nuovo responsabile tecnico della prima squadra. La tifoseria sogna lo sbarco di Daniele De Rossi, c’è la possibilità anche della soluzione interna (Bruno Conti o Alberto De Rossi), ma potrebbe arrivare anche un colpo a sorpresa, come i Friedkin ci hanno abituato in questi tre anni e mezzo della loro gestione. Arrivato nell’estate del 2021, Mourinho se ne va senza chiudere il mandato triennale, con una Conference vinta, una Europa League persa in finale e un andamento in campionato sempre assai deludente.

Precedente Allegri ne cambia 5: Juve così contro il Sassuolo Successivo Napoli, diretta Mazzarri: segui la conferenza stampa e le parole LIVE