La Rappresentativa Under 17 Lnd vince la Shalom Cup

PIETRELCINA –  Con una grande prestazione la Rappresentativa Under 17 Lega Nazionale Dilettanti ha battuto i pari età del Napoli per 2-1 conquistando la 36ª edizione della Shalom Cup. I ragazzi di Sanfratello al 15’ pt in vantaggio con un eurogol di Marini, un fendente che si è infilato sotto la traversa. Terza rete nel torneo per il veloce giocatore della LND. Al 38’ pt l’autorete di Morassutto. Dopo due minuti la LND ha reagito subito con Della Salandra che si è procurato e trasformato un rigore con il suo consueto cucchiaio già decisivo nella prima partita con la Juve Stabia. Nella ripresa la Rappresentativa ha rischiato qualcosa solo negli ultimi 10’ dopo l’espulsione di Pizzaballa per due cartellini gialli ingenui. Bohli ha custodito il risultato, ed è esplosa la festa. Oltre al trofeo la Rappresentativa ha fatto incetta di premi individuali. Il tecnico Calogero Sanfratello si è conquistato il riconoscimento come miglior allenatore del torneo, Gianluca Marini e Simone Tomei si sono laureati capocannonieri della competizione con tre gol ciascuno, il capitano Alessandro Pellegrino è stato nominato miglior giocatore di tutto il torneo.

Percorso netto

Il risultato della finale è la prova di quanto i ragazzi della LND hanno voluto mettersi alla prova per crescere. Questi calciatori si sono guadagnati tutto sul campo superando club importanti come Juve Stabia, Crotone e Napoli.  Un’esperienza fondamentale quella vissuta dall’Under 17 LND alla Shalom Cup che ha fatto emergere i talenti della Serie D e dei tanti campionati dilettantistici regionali, la benzina verde del calcio nazionale. Se il calcio giovanile e quello dilettantistico sono il polmone principale dello sport più amato dagli italiani, in questo torneo abbiamo respirato tanta aria fresca.

Sibilia: Vittoria di gruppo

Il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia ha voluto far sentire la sua vicinanza alla Rappresentativa assistendo alla gara e premiando la Rappresentativa: «Complimenti al tecnico ed allo staff perché in questa competizione la Rappresentativa ha dimostrato di poter competere con tutte le squadre d’Italia. Abbiamo lanciato già dei ragazzi nei club pro’, questo è un altro dato di fatto incontrovertibile. Credo che questa sia un’altra pietra posta in un percorso di crescita del movimento giovanile del nostro calcio che ormai è dilettantistico solo per definizione. Stiamo costruendo una filiera virtuosa. Sono convinto che attraverso questi confronti con squadre al top del professionismo possiamo capire la nostra forza e crescere per costruire un progetto sempre più solido».

RAPPRESENTATIVA NAZIONALE UNDER 17 LND-NAPOLI U17 2-1
RAPPRESENTATIVA Under 17 LND (4-3-3): Bohli; Porzi, Morassutto, Pilo, Pellegrino (cap.); Mollica, Schugur (13’pt Larcher), Curumi; Tomei (40’ st Tinarelli), Della Salandra (45’ st Bonanni). Marini (18’ st Pizzaballa). A disp.: Cuccarolo, Caviglia, TPolanco, Reale, Munari. All.: Sanfratello
NAPOLI U17 (3-4-3): Turi; Mazzone, Ruggiero, Tortora; Romano, Peluso, Russo (cap.) 43’ st Grieco, Milo (30’ st Cinquegrana); Vilardi, Vigliotti (18’ st Miele), Attanasio (25’ st Cuciniello). All.: Liguori
ARBITRO: Cavalli di Benevento. 
GUARDALINEE: Basile e Porcelli di Benevento, 
MARCATORI: 15’pt Marini (R), 38’ pt Morassutto (R) autorete, 40’ st Della Salandra (R) su rigore.
ESPULSO: al 34’ st Pizzaballa (R)
AMMONITI: Peluso, Romano, Tortora, Grieco (N)
NOTE: Terreno di gioco in buone condizioni. Recupero: 0’ pt,  8’ st.

Precedente Svizzera-Italia, Chiellini: "Meglio di Euro2020, è mancato solo il gol" Successivo Chiellini dopo Svizzera-Italia: "Ci è mancato solo il gol"

Lascia un commento