La pioggia ferma Cristiano: ecco cosa è successo a Ronaldo

RIAD (ARABIA SAUDITA) – In Arabia Saudita cresce l’attesa per l’esordio di Cristiano Ronaldo, ma i tifosi dell’Al Nassr dovranno pazientare ancora per vedere il 37enne fuoriclasse portoghese in campo con la maglia della loro squadra. A causa della pioggia e del maltempo che hanno danneggiato l’impianto elettrico dello stadio ‘Mrsool Park’ (già venduti i 28mila biglietti disponibili) è stata infatti posticipata di 24 ore la sfida contro l’Al Tai (valida per il dodicesimo turno di campionato) che andrà così in scena domani (venerdì 6 gennaio). Un match al quale CR7 non dovrebbe comunque partecipare a causa di una squalifica pendente che si porta dietro dalla sua ultima avventura al Manchester United, da cui ha divorziato durante i Mondiali in Qatar.

Georgina accanto al suo Cristiano Ronaldo nel giorno della presentazione all'Al Nassr

Guarda la gallery

Georgina accanto al suo Cristiano Ronaldo nel giorno della presentazione all’Al Nassr

La squalifica pendente

Come sottolineato dalla stampa inglese, Ronaldo dovrebbe scontare le due giornate di stop comminate dalla federcalcio inglese per aver scaraventato a terra il telefonino di un tifoso dell’Everton, episodio avvenuto in occasione della gara andata in scena ad aprile al ‘Goodison Park’. CR7 salterebbe dunque anche la prossima partita in trasferta contro l’Al-Shabab (in programma sabato 14 gennaio) ma nel Regno Unito c’è chi, come il ‘Daily Mail’, sostiene che l’icona portoghese potrebbe sfidare il divieto della FA. A poche ore dalla partita che era in programma oggi intanto, l’Al Nassr non aveva ancora confermato se attenersi al divieto che è supportato dalle regole della Fifa, secondo le quali una squalifica non ancora interamente scontata al momento del trasferimento deve essere fatta rispettare dalla nuova federazione presso la quale il calciatore è stato tesserato, in modo che possa essere scontata a livello nazionale.

Cristiano Ronaldo salta il debutto con l'Al Nassr

Guarda il video

Cristiano Ronaldo salta il debutto con l’Al Nassr

Precedente Bologna, lesione per De Silvestri: i tempi di recupero Successivo Calciomercato Lecce, ecco Maleh: "Ho spinto per venire qui"

Lascia un commento