La nuova Joya, il Jefecito, Carrascrack, il Puma… Dieci dritte per gli acquisti dall’Argentina

Alla scoperta delle stelle da prendere in giro per il mondo. Il River è una bottega fornita, il pezzo pregiato è in casa Velez ma è nei guai con la giustizia…

La pandemia e la conseguente crisi globale hanno drasticamente ridotto il volume di affari sull’asse Sud America-Italia, ma oltreoceano continuano a sbocciare talenti. Il sensibile calo del costo dei cartellini, altra conseguenza diretta della crisi che ha colpito qualsiasi realtà calcistica, può agevolare la ripresa degli investimenti oltreoceano che nell’ultima sessione di mercato hanno fatto registrare il punto più basso da almeno 15 anni a questa parte: solo un giocatore acquistato in Sud America, il brasiliano Ewandro, sbarcato a Udine.

Precedente Porto-Juventus probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming: Cuadrado out, torna Dybala Successivo Napoli, lavoro tattico verso il Granada

Lascia un commento