La notte decisiva del Monza: Berlusconi e Galliani a un passo dal ritorno in Serie A

Se a “Ciapanò” si è giocato in Serie A per l’assegnazione dello Scudetto, quasi per “osmosi” si è fatto lo stesso anche in cadetteria, arrivata alla trentottesima e ultima giornata – in programma questa sera alle 20.30, eccezion fatta per la sfida senza pretese tra Crotone e Parma, alle ore 18.15 – senza aver ancora assegnato neanche uno dei due posti valevoli per la promozione diretta. L’attuale classifica recita, infatti: Lecce punti 68, Monza 67, Cremonese 66, Pisa 64.

Stroppa: "Galliani? È andato in Duomo"

Guarda il video

Stroppa: “Galliani? È andato in Duomo”

Lecce, Monza, Cremomnese e Pisa: in Serie B, all’ultimo turno, è gran bagarre

Avrebbe già potuto dormire sonni tranquilli il Lecce, clamorosamente ribaltato a Vicenza nell’ultima, turbolenta partita contrassegnata dall’esplosione di quel petardo che ha costretto il portiere dei veneti (in prestito dal Napoli) Nikita Contini a uscire dal campo. I salentini se la giocheranno comunque tutto sommato serenamente: in casa e contro il già retrocesso Pordenone. Basterà un pareggio, alla formazione di Marco Baroni.

Serie B: anche il Monza di Berlusconi e Galliani a un passo dalla storica promozione in A

Per non fare calcoli, il Monza, balzato recentissimamente in seconda posizione, sarà chiamato a vincere al “Renato Curi”, casa del Perugia, ancora a caccia (disperata) di un posto playoff. Eventualità che sancirebbe (oltre che lo storico passaggio in A dei brianzoli) il ritorno nella massima competizione italiano dello storico ex duo del Milan Silvio Berlusconi-Adriano Galliani, che manca da aprile 2017 (quando già Berlusconi era diventato “presidente onorario”, al fianco di quello effettivo Yonghong Li). La Cremonese di Fabio Pecchia, che viene da due ko consecutivi, è impegnata a Como. Il Pisa, invece, dovrà vincere a Frosinone e sperare in un ko dei grigiorossi e di un mancato successo del Monza di Giovanni Stroppa. Insomma, un finale di stagione al cardiopalma.

Il Bari festeggia la promozione in Serie B: lo spettacolo del San Nicola

Guarda la gallery

Il Bari festeggia la promozione in Serie B: lo spettacolo del San Nicola

Precedente Difesa da rivoluzionare: Omeragic e Vasquez sul taccuino di Tare Successivo Roma, l’estasi dei Friedkin: tutta la famiglia all’Olimpico, poi l’abbraccio a Mourinho

Lascia un commento