La LuLa non basta, ma l’Inter rimarrà così com’è

MILANO – La LuLa non basta ma l’Inter rimarrà così com’è. La società tra l’altro, ha subito smontato le voci di un interessamento per Dries Mertens, definitivamente giubilato dal Napoli e in cerca di squadra (con costi decisamente più bassi rispetto a Paulo Dybala). L’idea di Inzaghi è avere un’Inter LuLa centrica, con gerarchie rigidamente stabilite da una coppia super affiatata e con le loro controfigure: Dzeko e Correa. Il Tucu è un fedelissimo di Inzaghi e può presentare come valido alibi il fatto di avere avuto un’annata alquanto tormentata dagli infortuni (unico peraltro tra i nerazzurri). Dzeko, dal canto suo, ha una struttura fisica tale da entrare in forma a scoppio ritardato rispetto ai colleghi più brevilinei. E tra l’altro, restando alla magra figura fatta dai due a Lens, non va dimenticato come i francesi fossero più avanti nella preparazione e abbiano interpretato il match con spirito tutt’altro che amichevole spinti da uno stadio pieno come una bomboniera. A livello tattico Inzaghi, rispetto all’ultima stagione, può contare pure sull’ex romanista Mkhitaryan che, oltre a essere nel gioco delle coppie abbinato a Calhanoglu , può anche fare il trequartista e pure la seconda punta, il che può dare una soluzione in più all’allenatore (il 3-4-1-2). L’importante sarà che non ci si mettano di mezzo gli infortuni, altrimenti sarebbe un problema perché al massimo la rosa potrebbe essere puntellata davanti con un ragazzo aggregato dalla Primavera (c’è già Valentin Carboni), a meno che le ultime amichevoli di stagione e le prime gare di campionato non convincano l’Inter a rivedere i piani in attacco che – a oggi – prevedono soltanto le dismissioni di Sanchez e Pinamonti.

Lukaku e Correa: che feeling! Inter in volo verso Lens

Guarda la gallery

Lukaku e Correa: che feeling! Inter in volo verso Lens

Precedente Napoli, Spalletti caccia Osimhen dall’allenamento: cosa è successo VIDEO Successivo Osimhen, pace fatta con Spalletti: stretta di mano e applausi

Lascia un commento