La Lazio perde il suo aereo privato: mancata l’intesa per il rinnovo

Il club biancoceleste non conterà più sul proprio veicolo, fornito un anno fa dalla compagnia bulgara Tayaranjet con la quale c’era un contratto annuale

Niente più aereo “personalizzato” per la Lazio. E’ infatti in scadenza l’accordo con la compagnia privata bulgara Tayaranjet che aveva fornito al club biancoceleste, in comodato d’uso, un velivolo proprio da utilizzare per le trasferte della squadra. Il primo volo dell’aereo con livrea interamente biancoceleste con il simbolo del club, l’aquila, ci fu a novembre dello scorso anno, per la partita che i biancocelesti giocarono a Crotone. I voli sono poi continuati per l’intera scorsa stagione e per la prima parte di quella in corso. L’accordo aveva però validità di un anno ed adesso è prossimo alla scadenza.

Niente rinnovo

—  

Per il momento l’intesa non sarà rinnovata, almeno questo trapela da ambienti vicini al club. Non è escluso, però, che un nuovo accordo sarà trovato nelle prossime settimane, visto che le trattative tra le parti non sono state interrotte. Così come non è escluso che la Lazio cerchi un’intesa con qualche altra compagnia aerea privata per stipulare un’intesa simile a quella raggiunta un anno fa con la Tayaranjet. Per adesso, però, la realtà è che l’aereo della Lazio non volerà più. La squadra tornerà quindi ad affrontare le trasferte più lunghe (per quelle più brevi utilizza il treno) con voli charter organizzati di volta in volta con varie compagnie private, su velivoli di queste compagnie o anche con voli di linea. La Lazio era stata la prima (e finora anche l’unica) società italiana ad avere, sia pur in comodato d’uso, un suo aereo, come succede all’estero per molti top club. L’evento era stato celebrato dalla società romana con tutti gli onori del caso, ma aveva suscitato anche gli sfottò via social dei tifosi di altre squadre (in particolare i romanisti) per “l’età” dell’aereo utilizzato. Sfottò e polemiche alle quali il club di Lotito aveva replicato in maniera piccata, sottolineando la sicurezza del veicolo utilizzato.

Precedente Roma, per Abraham controlli nel pomeriggio. Pellegrini ci sarà Successivo Theo Hernandez di nuovo positivo al covid/ Il terzino salta Milan-Hellas Verona

Lascia un commento